Smoke free

con il patrocinio di

Giornata contro il fumo
Il 5 novembre 2001 “preferisco l’aria”. La seconda giornata nazionale per i diritti dei nonfumatori

Autonomia, non soltanto dal fumo, ma anche dalla televisione, dal cibo, dall’alcol, dai videogiochi, dalle droghe. Per valutare il proprio livello di dipendenza, ecco i nuovi test online sviluppati da Psicologiasalute.it in collaborazione con Localport.

Un’Aria con la “A” maiuscola
Abbiamo il diritto all’Aria pura, per non soffrire, per non morire. Quante volte questo diritto si è scontrato con la pretesa libertà di fumare? Quante volte la rivendicazione di questo diritto presunto ha comportato scontri tra fumatori e non? Spesso per evitarli alcuni hanno preferito sopportare o battere in ritirata. Che il fumo passivo crei danni alla salute non ci sono dubbi ormai. E qui perciò si fonda una delle opposizioni più tenaci dei venditori di tabacco: dimostrare che non è poi tutto vero. Hanno torto sfacciato, ma faranno salti mortali per dimostrare il contrario, pagando scienziati a fior di miliardi, e magari riuscendo ad alimentare qualche dubbio.

La forza del denaro può avere la meglio persino sulla forza degli argomenti. Perciò è necessario promuovere un’azione comune che si avvalga anche della protesta civile e della necessità di norme che tutelino soprattutto i bambini, più vulnerabili e incapaci di difendersi con mezzi propri, i lavoratori nel loro ambiente di lavoro (legge 626 sulla tutela della salute nel posto di lavoro), i non fumatori, e perché no, anche gli stessi fumatori incoraggiandoli a liberarsi dalla dipendenza. Il 5 novembre è un giorno per pensare, far pensare e per esprimere civilmente il diritto all’Aria buona. Un’Aria che ha a sua volta il pieno diritto di essere scritta con la “A” maiuscola.

La storia
La “Giornata per i Diritti dei Non Fumatori” nasce in seno all’Icat (International coalition against tobacco) a cui partecipano varie nazioni, dall’India agli Usa passando per l’Europa. Per l’Italia il dottor Giacomo Mangiaracina ha partecipato alla fondazione di questo organo di dialogo internazionale: che ha curiosamente il proprio fulcro in India, sede dei una delle più spietate campagne promozionali delle multinazionali del Tabacco, ed è coordinata dal dottor Ramakant. La giornata precede e si affianca a quella del 31 maggio (Giornata mondiale contro il tabacco) e a quella contemporanea “del respiro”. La differenza sul piano strategico è temporale: queste ultime sono collocate alla fine di un anno scolastico, mentre questa lo è all’inizio. Niente di più idoneo per portare e varare nella scuola un programma di lavoro e di sensibilizzazione che potrebbe poi concludersi nell’anno successivo.

Le iniziative
Viene inaugurato il sito internet “www.nonfumatori.it” realizzato anche con i suggerimenti che sono pervenuti al nostro centro. Delle pagine web vengono messe a disposizione gratuitamente ad organizzazioni e gruppi di lavoro per descrivere i programmi che ci invieranno. La realizzazione delle pagine web è a carico di “Gea Progetto Salute” che vi provvederà con proprio personale, nel quadro del Progetto “Multimedia 1”.

L’adesivo con lo slogan “Preferisco l’Aria” che potrà essere richiesto in numero limitato di copie. Potrà essere riprodotto senza alcuna autorizzazione da parte nostra, con lo stesso slogan (anche se con grafica diversa) e comunque deve essere accompagnato dalla scritta:”5 Novembre – Giornata per i Diritti dei Non Fumatori”.

È stato allestito un ufficio stampa per l’occasione per comunicare con i media.

Nelle scuole si lancerà l’iniziativa “Crea il Logo: immagini per non fumare”. Di ogni scuola potranno essere inviati alla nostra segreteria un massimo di tre disegni ritenuti i più meritevoli (elezioni in sede) che saranno pubblicati in internet con le didascalie che ci verranno fornite.

Di tutti i disegni una commissione selezionerà il logo nazionale per il prossimo anno.

In rete:
Preferisco l’aria: La campagna
Nonfumatori.it: L’aria con la A maiuscola
Nosmoke: Per smettere di fumare online

Add a Comment

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: