“La stanza del figlio”, una chiave di lettura del film di Nanni Moretti: la vita, la morte, le ossessioni. «Qualche volta la vita è bella, tutto va bene, poi d’improvviso mi prende un gran freddo e mi